• VISITA IL NOSTRO SITO ASCOLTANDO LA MUSICA DEI VAMPIRI

  • IL PRIMO TEASER DELLA SERIE TV ” IL DIARIO DELLA BESTIA”

  • I VAMPIRI, QUELLI VERI, INVADONO CINEMA E TV

    BENVENUTO SUL SITO UFFICIALE DELLE SAGHE DEDICATE AI REAL VAMPIRES: IL “DIARIO DELLA BESTIA”, “HORUS VAMPIRE SAGA” E “VALLERON SAGA”  PRODOTTI IN ITALIA

    Benvenuti nel sito web ufficiale dedicato alla serie tv e ai film cinematografici dedicati ai Real Vampires, gli unici in tutto il mondo che raccontano dei Real Vampires, i vampiri realmente esistenti, lontano dalle finzioni cinematografiche e dai miti e leggende.

    La Serie TV “IL DIARIO DELLA BESTIA” (The Diary Of The Beast),e i film cinematografici “HORUS VAMPIRE SAGA” e “VALLERON SAGA” nascono da un progetto e da una idea di Davide Santandrea che ha ideato le storie e le sceneggiature delle tre saghe. La serie tv e le due saghe cinematografiche sono attualmente in fase di produzione.

    La serie tv, parla della storia e delle avventure di una coppia di Real Life Vampires,  Jacob e Steve in America (New York e New Orleans) e in Italia (Meldola -FC).

    I 3 film di Horus Vampire Saga invece raccontano la storia incredibile del real vampire italiano Horus Sat nella città di Meldola (FC)e la nascita della comunità vampiro in Italia quale la Lega Italiana Real Vampires.

    Infine i 4 film di Valleron Saga sono dedicati ad  una dolcissima e poetica storia d’amore, con un tocco di triller, di una coppia  “Giulietta e Romeo” di Real Vampires , la cui loro storia d’amore è osteggiata dai Casati delle loro famiglie vampiro d’origine.

    Serie televisiva e Film Cinematografici  sul genere Fantastico, Triller, Drammatico, Sentimentale.

SINOSSI DI VALLERON SAGA (4 Film)

ATTENZIONE:  I COPYRIGHT DELLE SINOSSI QUI RIPORTATE SONO RISERVATI ALL’AUTORE DAVIDE SANTANDREA E ALLA BLUE SCREEN FILM E LONG BLACK VEIL PRODUZIONI. OGNI ABUSO E UTILIZZO NON AUTORIZZATO VIENE PUNITO IN SEDE LEGALE E CIVILE

************************************************************************************

IL PRIMO FILM DI VALLERON SAGA: “LE ORIGINI RIVALI”

Produzione: ANNO 2018

SINOSSI

Il primo film di VALLERON SAGA riprende dalla scena in cui tutti gli amici di Jacob danno il loro ultimo saluto a Jacob prima che il real vampire venga congelato per avere il tempo di trovare una cura alla malattia causata dalla mutazione genetica che lo ha colpito. 10 anni dopo al Clan Darkblood Audrey litiga con Steve e si separa dal Clan.

Audrey trovandosi da sola a provvedere alla sua stessa vita,si trasferisce a New Orleans e si rifugia in un magazzino abbandonato. Qui fa conoscenza di Duane, un real vampire Afro-Americano che si innamora di lei, ma si accorge presto che Claire non lo corrisponde. Insieme i due iniziano a girovagare per l’America. Audrey conosce Gary un real Vampire segugio e tra i due nasce una storia d’amore. Audrey innamorata più che mai di Gary decide di presentarlo a Duane perchè vuole che faccia parte del clan. Duane all’inizio protesta, ma davanti alla scelta di accettare lui nel clan o il fatto che Audrey se ne sarebbe andata con Gary a fondare un clan loro lasciandolo solo, alla fine accetta di averlo nel clan Laski Seguendo Gary e Duane, Audrey finisce per prendere una brutta strada legata alla malavita, ai furti di appartamenti e banche e alla mancanza di rispetto verso gli umani.Il clan Laski inseguito dalla polizia di New York ( e qui abbiamo l’ultima apparizione della detective Annabelle e del vampiro John che nel contempo, come vampiro, è entrato nella polizia di New York, lavorando a fianco della detective) riesce a fuggire in Italia e Audrey, proprio per sfuggire alla polizia alle calcagna, cambia nome in Claire. Soggiogata dall’amore per Gary avremo una trasformazione vera e propria del personaggio sensuale di Audrey in una spietata e sanguinaria Claire. Giunti a Roma, i Laski vengono a conoscenza, da altri vampiri, dell’esistenza del Clan dei Valleron e dei Breturi. Essendo il Casato dei Breturi più ricco e prodigioso, decidono di recarsi a Brisighella per assaltare per primi i Breturi. Ma di certo hanno fatto i conti senza l’oste: i Breturi grazie al loro corpo di guardia e ai vampiri dalle facoltà speciali difendono il loro casato e il clan Laski è costretto a sparire dalla vista per un po. Ma non si arrenderanno di certo, prendendo di mira altri clan a partire dal Clan Valleron Il film prosegue con la storia dei Real Vampires della Famiglia VALLERON raccontata da Frederick, figlio di Austin Valleron. Poi la scena cambia e punta i riflettori su una madre che, guidando la propria auto, accompagna la figlia a Danza e poi dalla nonna. Nel momento in cui la strada attraversa un fitto bosco,tra Brisighella e Marradi, una gomma dell’auto scoppia facendo sbandare l’auto e a farla finire addosso ad un albero. La madre della bambina, Katia, muore sul colpo. La piccola bambina di 13 anni di nome Donata si inoltra nel bosco per cercare aiuto, ma viene rapita e di questa bambina non si saprà più nulla. Il padre, Flavio Petrani, saputo dell’incidente si reca sul posto e trova la moglie morta e la bambina scomparsa. Intanto Timarius Breturi trovata la piccola Donata nel bosco e scoperto che lei sta per avere il risveglio come Real Vampires, con il soggiogamento cancella la memoria della bambina, facendo credere che è Timarius il vero padre, e gli cambia il nome in Donatella. Timarius porta Doantella al Clan dei Breturi e la presenta al consiglio come la sua figlia ritrovata dopo tanti anni, crescendola come se lei lo fosse per davvero. Gli anni passano e per Donatella (DON per gli amici) arriva il momento di iscriversi al Liceo Artistico di Faenza, non molto distante da Brisighella. Nella scuola conosce Frederick un Real Vampire del Clan dei Valleron a Marradi. Tra i due giovani nasce subito una simpatia che poi sfocia in una relazione sentimentale. Frederick porta Donatella a Meldola per presentarla ai genitori e ai fratelli e sorelle, tutti real vampires. A Meldola Frederick fa vedere a DON il maneggio e i cavalli della sua famiglia e, caricata dietro di lui in sella al cavallo, la porta a vedere un bellissimo tramonto in cima alla montagna. Di sera, attraversando il bosco fitto per ritornare verso il maneggio del clan dei Valleron, Frederick e Donatella incontrano il clan Laski. Austin Valleron, il padre di Frederick, percepito il pericolo, corre nel bosco assieme con l’intera famiglia per fronteggiare il clan Laski se si fosse reso necessario. Si ha un principio di scontro tra i due clan ma i Laski, prendendo atto di essere ancora in minoranza, decidono di darsela a gambe. Intanto al Liceo nuovi amici e compagni di scuola si affiancano a Frederick e Donatella tra cui un indiano nativo d’America, del clan dei Lakotah, che in realtà è un alpha di un branco di Real Werewolves,che dalla repubblica dei Lakotha si è trasferito in Italia proprio nei boschi di Marradi, di nome Caesar. Caesar è omosessuale e si prende una infatuazione per Frederick scontrandosi più volte con la real vampire Donatella. Il film si conclude con Timarius dei Breturi che, venuto a conoscenza che il clan dei Valleron, recentemente trasferito da Fox Island a Meldola in Italia, ha rifiutato di giurare obbedienza al codice comportamentale del Long Black Veil, ordina lo sterminio dei Valleron dalla comunità vampiro italiana.

ALCUNE NOTE

APPROFONDIMENTO DEL CLAN VALLERON

PERSONAGGI:

AUSTIN VALLERON

è il real vampire fondatore del clan e capo famiglia. Ha sposato Renata una real vampire conosciuta quando il clan era ancora in America a Fox Island nello stato di Washington. Austin è un medico e anche veterinario, lavora nel piccolo centro medico di Meldola e gestisce assieme ai figli un maneggio di cavalli. Austin è padre naturale dei real vampires Kaitlyn, Nicholas, Anthony e Frederick mentre ha invece adottato assieme a Renata i real vampires Grace, Alexa, Alexander e Tyler come sui figli adottivi.. Qualità: empatia e capacità ipnotiche.

RENATA VALLERON

Real Vampire e moglie di Austin Valleron, si è sposata con lui quando erano ancora a Fox Island nello stato di Washington. Assieme ad Austin ha avuto i seguenti figli naturali real vampires: Kaitlyn, Nicholas, Anthony e Frederick mentre ha invece adottato assieme al marito i real vampires Grace, Alexa, Alexander e Tyler come sui figli adottivi. Renata aiuta il marito nel centro medico e veterinario. Qualità: forte empatia.

KAITLYN VALLERON

Figlia real vampire primogenita di Austin e Renata. Fidanzata con Alexander. Kaitlyn ha sempre faticato ad accettare la sua condizione di real vampire. Fa l’università di psicologia a Cesena. Qualità: ha la capacità di preveggenza.

NICHOLAS VALLERON

Secondo figlio real vampire nato da Austin e Renata. Si è fidanzato con Grace. Appassionato di moto e gran frequentatore di palestre… La sua qualità: in forza non lo batte nessuno.

ANTHONY VALLERON

Terzo figlio real vampire nato da Austin e Renata. Si è fidanzato con Alexa. Frequenta anche lui la facoltà di Psicologia di Cesena con la sorella Kaitlyn. Qualità: ha la capacità di telecinesi, ovvero spostare gli oggetti.

FREDERICK VALLERON

Il più giovane tra i figli naturali di Austin Valleron. Anche lui Real Vampire dalla nascita è un ragazzo molto sensibile e molto empatico. Ha la capacità della telepatia, ovvero leggere il pensiero delle persone

GRACE,ALEXA, ALEXANDER E TYLER VALLERON

Quando i figli naturali di Austin e Renata si fidanzarono con i real vampires Grace, Alexa, Alexander, Austin capì che doveva dare la protezione della famiglia ai compagni/e dei loro figli. Austin in pieno accordo con Renata decise quindi di adottare Grace, Alexa e Alexander. Ma saltò fuori un problema: Alexander ha un fratello di nome Tyler più piccolo e rischiava di rimanere un bersaglio facile senza protezione per colpire uno dei figli adottivi della famiglia Valleron. Così riunita la famiglia si decise di adottare anche Tyler. Tyler è l’unico figlio adottivo della famiglia Valleron che non ha una compagna..Ha sempre fatto fatica ad accettare pienamente l’adozione dei Valleron. Spesso rissoso, non sono poche le volte che si scontra con Austin, in quanto non gli riconosce l’autorità di capofamiglia. Tuttavia col passare del tempo, con la sensibilità e le gentilezze da parte di tutta la famiglia anche Tyler trova la sua giusta collocazione ed impara ad andare d’accordo con tutti.

APPROFONDIMENTO DEL CLAN LASKI

DUANE LASKI è fondatore del Clan che porta il suo nome. Real Vampire afro-americano. Dieci anni dopo la morte di Jacob, al Clan Darkblood Audrey litiga con Steve e si separa dal Clan. Audrey trovandosi da sola a provvedere alla sua stessa vita,si trasferisce a New Orleans e si rifugia in un magazzino abbandonato. Qui fa conoscenza di Duane, un real vampire Afro-Americano che si innamora di lei, ma si accorge presto che Claire non lo corrisponde. Insieme i due iniziano a girovagare per l’America. Audrey conosce Gary un real Vampire segugio e tra i due nasce una storia d’amore. Audrey innamorata più che mai di Gary decide di presentarlo a Duane perchè vuole che faccia parte del clan. Duane all’inizio protesta, ma davanti alla scelta di accettare lui nel clan o il fatto che Audrey se ne sarebbe andata con Gary a fondare un clan loro lasciandolo solo, alla fine accetta di averlo nel clan Laski Seguendo Gary e Duane, Audrey finisce per prendere una brutta strada legata alla malavita, ai furti di appartamenti e banche e alla mancanza di rispetto verso gli umani. Il clan Laski inseguito dalla polizia di New York ( e qui abbiamo l’ultima apparizione della detective Annabelle e del vampiro John che nel contempo, come vampiro, è entrato nella polizia di New York, lavorando a fianco della detective) riesce a fuggire in Italia e Audrey, proprio per sfuggire alla polizia alle calcagna, cambia nome in Claire. Soggiogata dall’amore per Gary avremo una trasformazione vera e propria del personaggio sensuale di Audrey in una spietata e sanguinaria Claire. Giunti a Roma vengono a conoscenza, da altri vampiri, dell’esistenza del Clan dei Valleron e dei Breturi. Essendo il Casato dei Breturi più ricco e prodigioso, decidono di recarsi a Brisighella per assaltare per primi i Breturi. Ma di certo hanno fatto i conti senza l’oste: i Breturi grazie al loro corpo di guardia e ai vampiri dalle facoltà speciali difendono il loro casato e il clan Laski è costretto a sparire dalla vista per un po. Ma non si arrenderanno di certo, prendendo di mira altri clan a partire dal Clan Valleron

***************************************************************************************

IL SECONDO FILM DI VALLERON SAGA: “DUE CONTRO UNO”

Produzione: ANNO 2019

SINOSSI

Il clan Breturi da anni è in continuo conflitto con il clan Valleron sin da quando i Valleron sono giunti a Meldola in Italia da Fox Island, perchè non si sono adeguati alla supremazia e alla monarchia imposta dai Breturi. Quando Timarius poi scopre che il figlio di Austin Valleron, ovvero Frederick, è niente meno che il ragazzo di Donatella (Don) Breturi fa esplodere il finimondo con un ordine imperativo: sterminare assolutamente la famiglia Valleron. Intanto Caesar il real werewolves, riesce in qualche modo a conquistare le simpatie di Frederick ed una sera che Donatella non c’è i due prendono il cavallo e vanno a vedersi assieme un tramonto in cima ad un monte. La scena è molto romantica e suggestiva e tra i due scatta qualcosa che li porta entrambi nelle braccia dell’altro. Tuttavia Frederick ha dei rimorsi nei confronti di Donatella e fatica ad accettare la propria bisessualità. Da una parte trascinato da Donatella, dall’altra da Caesar, Frederick non sa cosa scegliere e ha paura di far soffrire entrambi. Decide così di sparire dalla loro vista. La famiglia Valleron, Donatella e Caesar uniscono le forze nel tentativo di trovare Frederick che già da più di una settimana non da notizie a nessuno. Intanto il padre Flavio Petrani prosegue le ricerche sulla figlia scomparsa pensando che sia stata aggredita da un branco di lupi.. Donatella inoltrandosi da sola nel bosco per proseguire le ricerche su Frederick finisce per trovarsi a faccia a faccia con Duane che la rapisce e la porta in una baita abbandonata. Frederick percepito a livello empatico il pericolo in cui Don si trova, esce dal suo nascondiglio nelle grotte della Tanaccia di Brisighella e corre in aiuto a Don chiamando telepaticamente anche gli altri membri della famiglia Valleron. Frederick giunto per primo nella baita, dove Duane ha legato al muro Donatella pronto per ucciderla, aggredisce Duane cercando di tenerlo impegnato nel combattimento in modo che lui non possa avere la possibilità di fare alcun male a Donatella, poi con l’arrivo degli altri membri della famiglia lo uccidono dissanguandolo. Frederick libera Donatella e la sta per accompagnarla a casa quando sulla strada gli si para davanti Caesar. Frederick ferma l’auto, dice a Donatella di rimanere nell’auto mentre lui sarebbe andato a vedere che cosa voleva Caesar. Caesar e Frederick si inoltrano nel bosco per parlare. “La devi piantare di stare con un piede in due scarpe. Devi scegliere o me o Donatella. Ma io lo so che tu mi ami, abbiamo fatto l’amore assieme, mi ha baciato, lo so che mi ami!” Frederick messo alle strette risponde al licantropo: “E’ vero. Abbiamo fatto l’amore e ci siamo baciati. E vero che ti amo. Ma amo anche Donatella e ora non so chi tra voi due scegliere..” Donatella, che aveva inseguito di nascosto Frederick, appare dinnanzi ad entrambi, con una sguardo di incredulità, senza dire una sola parola. Entrambi i ragazzi rimangono pietrificati davanti al fatto che lei aveva ascoltato tutto il discorso che avevano fatto.

*************************************************************************************

IL TERZO FILM DI VALLERON SAGA: “VENDETTA DI CLAIRE”

Produzione: ANNO 2020

SINOSSI

Claire (Audrey) a cui il compagno Gary è stato ucciso, giura vendetta. Si sarebbe vendicata su Frederick ed escogita un piano: lei assieme ad altri tre vampiri avrebbero rapito Donatella, mentre Raul, un suo nuovo collaboratore, assieme ad altri vampire avrebbero rapito il licantropo Caesar, imprigionandoli in due luoghi diversi. Frederick avrebbe dovuto scegliere chi salvare tra le due persone che ama. Se avesse salvato Donatella, il ragazzo del cuore, Caesar, sarebbe morto e viceversa.. La vedetta di Claire si sarebbe comunque manifestata con la morte di uno dei due a cui Frederick tiene. Non importa se la ragazza vampiro o il licantropo gay, comunque Frederick avrebbe sofferto la perdita come lei ha sofferto la perdita di Gary. Claire mette in atto il suo atroce piano. Manda Raul con un gruppo di real vampires nomadi a rapire il licantropo, mentre lei con altri vampiri avrebbe rapito Donatella. Giunta con i vampiri al castello dei Breturi, manda 10 vampiri ad attaccare il consiglio dei Breturi in modo da tenerli impegnati mentre lei e altri due vampiri avrebbero rapito la figlia Donatella. Mentre i Breturi sono impegnati a far fuori i 10 vampiri, Claire riesce a rapire Donatella e a portarla nelle grotte di Re Tiberio a Brisighella. Raul assieme agli altri vampiri nomadi rapiscono nel sonno Caesar dalla sua casa in mezzo ai boschi e lo portano lontano dalla sua residenza, in un altro rifugio. A quel punto, sistemati i due prigionieri, Claire compare davanti a Frederick invitandolo a decidere chi tra i due salvare, se la sua ragazza o se il suo migliore amico gay. Comunque sia, non avrebbe potuto salvare entrambi. Tuttavia Claire non ha fatto i conti con la telepatia di Frederick che si rivela un mezzo utilissimo per avvisare i licantropi a trovare il luogo dove Caesar era tenuto prigioniero da Raul, mentre dall’altra parte avvisare suo padre Austin Valleron di recarsi nelle grotte di re Tiberio per liberare Donatella. Intanto lui avrebbe sistemato una volta per tutte Claire. Quando Claire si accorge che il suo piano era fallito perchè Frederick le spiega cosa stava succedendo in quel momento, cerca di darsi la fuga, ma viene bloccata da Frederick fino a quando non arriva la polizia che la caricano in auto e la portano dietro le sbarre dove non potrà vendicarsi più di nessuno. Fravio Petrani, proseguendo le ricerche sulla figlia scomparsa, giunge ad una scoperta in cui alcune tracce portano direttamente a Brisighella al castello dei Breturi.

**************************************************************************************

QUARTO FILM ( FINALE) DI VALLERON SAGA: “ TI AMERO’PER SEMPRE”

Produzione: ANNO 2021

SINOSSI

Il clan Breturi da anni è in continuo conflitto con il clan Valleron sin da quando i Valleron sono giunti a Meldola in Italia da Fox Island, perchè i valleron non si sono adeguati alla supremazia e alla monarchia imposta dai Breturi. Quando Timarius poi scopre che il figlio di Austin Valleron, ovvero Frederick, è niente meno che il ragazzo di Donatella (Don) Breturi fa esplodere il finimondo con un ordine imperativo: sterminare assolutamente la famiglia Valleron. Durante un combattimento in cui Timarius Breturi obbliga la figlia a schierarsi con il proprio casato contro i Valleron, Donatella cade a terra durante il combattimento, picchiando la testa su un masso. Lo shock traumatico è talmente forte che il soggiogamento di Timarius viene così annullato. Donatella riacquista tutta la memoria e ricorda tutto quello che è successo sin da quando si era perduta nei boschi dopo l’incidente con sua madre. E ricorda anche chi è il vero padre ovvero Flavio Petrani,e che Timarius e il clan dei Breturi non sono la sua vera famiglia. Scoperta tutta la verità, Donatella riprende a richiamarsi Donata e si schiera stavolta dalla parte dei Valleron che a loro volta hanno unito le forze con i licantropi Lakotah e altri clan italiani proprio per ribellarsi alla supremazia dei Breturi che dopo un aspro combattimento, in cui perdono moltissime forze, sono costretti ad arrendersi ai fatti reali. La supremazia dei Breturi ha così conclusione. I clan italiani apprendono la nascita e l’esistenza della Lega Italiana Real Vampires, una struttura democratica capace a dare voce a tutte le realtà democratiche e decidono di stringere un’alleanza con la Lirv entrando di fatto nell’organizzazione. Frederick alla fine decide di sposarsi con Donata ed è proprio nel giorno del matrimonio che avviene il miracolo a lungo aspettato, il ritrovamento e la ricongiunzione tra il padre Flavio Petrani e la sua adorata figlia Donata. La storia di VALLERON si conclude, nove mesi dopo il matrimonio, dove Donata incinta mette al mondo il suo primogenito a cui viene dato il nome di Horus,in ricordo di Jacob. Lo spirito del Dio egiziano Horus, che per tanti anni aveva abitato nel corpo di Jacob, recentemente scomparso,si reincarna nel piccolo corpicino del nuovo nato rendendolo davvero un bambino speciale…Dolce finale anche per licantropo gay che con la nascita del piccolo Horus ha l’imprintig con lui e diventerà il suo fedele “custode” fino a quando Horus saprà cavarsela da solo proprio come il vero Dio della conoscenza e della sapienza…

THE END

Commenti chiusi